EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Elezioni europee: urne aperte nei Paesi Bassi, cittadini al voto per il rinnovo dell'Europarlamento

Seggio elettorale nei Paesi Bassi
Seggio elettorale nei Paesi Bassi Diritti d'autore AP Video
Diritti d'autore AP Video
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Seggi aperti nei Paesi Bassi. I cittadini olandesi sono i primi chiamati al voto in questi quattro giorni di elezioni per eleggere il nuovo Parlamento europeo

PUBBLICITÀ

Si sono aperti i seggi nei Paesi Bassi, dove iniziano i quattro giorni di voto per le elezioni parlamentari dell'Unione europea.

I cittadini olandesi sono i primi a recarsi ai seggi in tutta europa. Venerdì, 7 giugno, toccherà agli irlandesi e cechi, poi a tutto il resto dell'Unione. In alcuni casi sia sabato che domenica, come per l'Italia. In Portogallo e a Malta, però, lo scorso fine settimana hanno già votato migliaia di cittadini grazie al voto anticipato.

I cittadini olandesi sono chiamati a votare per 31 seggi disponibili dei 720 del Parlamento europeo. Le urne resteranno aperte fino alle 21, poi arriveranno i primi exit poll. Lo spoglio inizierà in serata, ma i risultati non saranno annunciati prima di domenica sera, al termine della maratona elettorale in tutta l'Ue.

Sono 400 milioni i cittadini che esprimeranno il loro voto alle elezioni, che si prevede porteranno a significativi guadagni per l'estrema destra.

Nei Paesi Bassi si vota sei mesi dopo che il Partito per la Libertà di estrema destra di Geert Wilders è diventato il più grande partito del Parlamento olandese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Paesi Bassi, ultimo dibattito campagna elettorale: sicurezza e agricoltura priorità delle Europee

Elezioni europee: tre cose che potrebbero sconvolgere lo status quo a Bruxelles

Elezioni europee: le fake news e la disinformazione sui social media