EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Melanoma: un nuovo strumento per velocizzare lo screening

In collaborazione con The European Commission
Melanoma: un nuovo strumento per velocizzare lo screening
Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di Damon Embling
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il dispositivo è stato sviluppato dall'Università Tecnica di Riga e dall'Università della Lettonia

L'Università Tecnica di Riga, in collaborazione con l'Università della Lettonia, ha sviluppato un nuovo strumento portatile che consente di effettuare uno screening rapido e non invasivo del melanoma cutaneo. Ne abbiamo parlato con il dottor Dmitrijs Bļizņuks.

"Quando abbiamo avviato il progetto abbiamo capito che c'è un grande flusso di pazienti che vogliono controllare piccoli nei, che ovviamente sono a posto - dice Bļizņuks -.Vanno dal dermatologo, quindi si formano sono lunghe file. Abbiamo pensato che sarebbe stato bello fornire questo dispositivo ai medici di base, in modo che non serva il dermatologo per dei nei normali, ma solo per quelli anormali. Sicuramente ci sarà una riduzione dei costi, perché si può fare un test di 30 secondi senza rubare del tempo a un dermatologo. Se lo si individua precocemente non serve trattare i pazienti, per cui è conveniente".

Guarda l'intervista completa nel player in alto.

Condividi questo articolo

Notizie correlate

L'allarme Nato: disinformazione, sabotaggio e guerra informatica "azioni ibride russe preoccupanti"