EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Khodorkovski: le nuove relazioni Ue-Russia passano dalla società civile

Khodorkovski: le nuove relazioni Ue-Russia passano dalla società civile
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Un nuovo tipo di relazioni fra Russia ed Europa: è l'obiettivo del Nemtsov Forum che si tiene a Bruxelles su iniziativa di Mikhail Khodorkovski.

PUBBLICITÀ

Un nuovo tipo di relazioni fra Russia e Unione europea: è l’obiettivo del Boris Nemtsov Forum che si tiene in questi giorni a Bruxelles su iniziativa di Mikhail Khodorkovski, miliardario russo anti-Cremlino in esilio.

“I nostri cittadini – ha detto Khodorkovsky ai nostri microfoni – non vogliono questa posizione isolazionista e militarista da parte del governo. Il 70 per cento della popolazione è a favore del rapido ripristino delle relazioni con l’Europa. Un risultato difficilmente raggiungibile a livello del Cremlino, interessato solo a prevenire un cambio di potere. Al contrario, a livello della società civile la ripresa dei rapporti fra le due potenze è non solo possibile ma d’importanza cruciale”.

E il coinvolgimento della società civile in Russia è l’obiettivo della piattaforma Open Russia creata da Khodorkovski. L’eurodeputato liberale Guy Verhofstadt concorda: “Putin non è la Russia. Dobbiamo avere forti relazioni con la Russia nonostante tutti i problemi che abbiamo con Putin”.

Open Russia al Nemtsov Forum si propone come l’interlocutore ideale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Slovacchia, i parlamentari si impegnano a contrastare l'odio politico

Migranti, archiviato in Grecia il caso contro i nove egiziani a processo per il naufragio di Pylos

Guerra in Ucraina: sette feriti nell'attacco a Kharviv, scaduto il mandato presidenziale di Zelensky