EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Abolito il roaming dal 2017, fine di una battaglia durata 8 anni

Abolito il roaming dal 2017, fine di una battaglia durata 8 anni
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Chi viaggia all’estero non dovrà più pagare sovraccosti per usare il cellulare. Dopo uno blocco di un anno e mezzo e una lunga maratona negoziale

PUBBLICITÀ

Chi viaggia all’estero non dovrà più pagare sovraccosti per usare il cellulare. Dopo uno blocco di un anno e mezzo e una lunga maratona negoziale notturna, le tre istituzioni hanno raggiunto un accordo per eliminare completamente il roaming a giugno 2017.

Finisce così una battaglia iniziata 8 anni fa: da allora i costi per chiamate e sms dall’estero si sono già ridotti tra l’80% e il 90% e un’ulteriore diminuzione scatterà ad aprile 2016: scrivere messaggi da un altro Paese europeo costerà 2 centesimi in più, 5 centesimi il sovraccosto, invece, per minuto di chiamata e megabyte scaricato.

Le regole varranno per chi si reca all’estero in viaggio e non, per esempio, per chi ci vive stabilmente: ecco perché è prevista una clausola di salvaguardia perché gli operatori recuperino i costi in caso di abuso.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee in Italia, la questione migratoria tra i temi più caldi e divisivi

Elezioni europee: quanto spendono i partiti politici per gli annunci sui social media

Elezioni europee, Giorgia Meloni mostra i muscoli a rivali e alleati: Fratelli d'Italia al 27%