EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Bangladesh, le grandi marche e la sicurezza sul lavoro

Bangladesh, le grandi marche e la sicurezza sul lavoro
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
PUBBLICITÀ

Lo scorso 24 aprile alla periferia di Dacca, capitale del Bangladesh, il crollo di un edificio ospitante i laboratori tessili operanti in subappalto per le grandi marche occidentali ha provocato oltre 1100 morti. La tregedia, di forte impatto emotivo, mediatico e politico, è stata il punto da cui l’unione sindacale mondiale è partita per proporre un accordo alle maggiori imprese occidentali nel paese. Obiettivo: garantire la sicurezza delle centinaia di migliaia di lavoratori presenti nel paese. ITalk ha incontrato il Segretario generale dell’Unione mondiale dei sindacati, Philippe Jennings.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Fabiola Gianotti: "Il Bosone di Higgs ci aiuterà a capire meglio l'universo"

Luca Parmitano e la sua esperienza sulla ISS

Le sextremiste impavide del movimento FEMEN