EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Spagna, gli effetti della bolla immobiliare

Spagna, gli effetti della bolla immobiliare
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Prima dello scoppio della bolla immobiliare spagnola, posti come Valdeluz o Sesena erano salutati come nuovi paradisi urbani, a portata di portafoglio e vicini alla capitale, Madrid.
Oggi sono diventati un incubo. Soprattutto per le banche, esposte per 200 miliardi di euro in titoli tossici. Ma anche per i proprietari, che impossibilitati a pagare le rate del mutuo, non riescono a rivendere. E quando ci riescono si trovano davanti a un mercato immobiliare completamente svalutato. Le conseguenze: aumento dei pignoramenti, fallimento d’imprese costruttrici e mega progetti edilizi lasciati a sé stessi. Le banche spagnole sperano di far ripartire il mercato grazie alla liquidità europea.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Che cosa la Francia ha imparato dagli attentati del 2015

La transizione energetica al centro della campagna elettorale in Germania

A Cipro è "guerra del formaggio"