EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
Un uomo osserva una casa danneggiata dalle inondazioni a Prevalje, in Slovenia, il 6 agosto 2023.
Un uomo osserva una casa danneggiata dalle inondazioni a Prevalje, in Slovenia, il 6 agosto 2023. Diritti d'autore REUTERS/Borut Zivulovic TPX IMAGES OF THE DAY
Diritti d'autore REUTERS/Borut Zivulovic TPX IMAGES OF THE DAY
Diritti d'autore REUTERS/Borut Zivulovic TPX IMAGES OF THE DAY

Alluvione in Slovenia, il "peggior disastro naturale di sempre"

Di Ally Wybrew
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button

Le intense inondazioni in Slovenia, dove è caduto l'equivalente di un mese di pioggia in 24 ore, sono state descritte come il "peggior disastro naturale" del Paese.

PUBBLICITÀ

Almeno quattro persone sono morte e i danni provocati sono stimati in oltre 500 milioni di euro.

Le intense precipitazioni hanno interrotto strade e ponti e sommerso molti edifici. Decine di migliaia di case sono rimaste senza elettricità.

SOPA Images/ Luka Dakskobler / SOPA Images
A man looks on in the middle of a damaged street during a clean up in Godic near Kamnik after major flooding hit most of the country a couple of days ago.SOPA Images/ Luka Dakskobler / SOPA Images

Secondo il Primo Ministro sloveno, Robert Golob: "I danni sono inimmaginabili, dato che praticamente due terzi della Slovenia sono stati colpiti in un modo o nell'altro, e gli sforzi per consentire di nuovo una vita normale saranno molto grandi".

Migliaia di persone sono state costrette a evacuare le loro case e molte sono state salvate dagli elicotteri o dai vigili del fuoco su barche.

FEDJA GRULOVIC/REUTERS
A view of a damaged building in a flooded area, following heavy rains, in Prevalje, Slovenia.FEDJA GRULOVIC/REUTERS

La Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha promesso l'aiuto dell'UE affermando che i danni in Slovenia sono "strazianti". Il governo sloveno ha anche chiesto assistenza alla NATO sotto forma di elicotteri militari e ponti prefabbricati.

Il clima estremo non colpisce solo la Slovenia

Anche l'Austria, vicina della Slovenia, è stata colpita da piogge intense. La scorsa settimana una persona è morta in Carinzia dopo essere caduta in un fiume la cui riva era stata erosa.

REUTERS/Borut Zivulovic
People clean up mud from a road in the aftermath of floods in Prevalje, Slovenia.REUTERS/Borut Zivulovic

Mentre in alcune zone dell'Europa centrale si registrano vaste inondazioni, altre parti del continente sono colpite da intense ondate di calore.

BORUT ZIVULOVIC/BORUT ZIVULOVIC
A bridge with debris is reflected on a mirror, in the aftermath of floods in Prevalje, Slovenia.BORUT ZIVULOVIC/BORUT ZIVULOVIC

Contemporaneamente, un'alluvione improvvisa ha causato la morte di 11 persone in una frana a Shovi, una località montana della Georgia. Circa 200 persone sono state evacuate.

SOPA Images/ Luka Dakskobler / SOPA Images
The headquarters of the Slovenian Mountain Rescue Service is destroyed in a flood in Kamnik.SOPA Images/ Luka Dakskobler / SOPA Images

L'aumento delle temperature ha provocato una serie di incendi boschivi nel Portogallo centro-occidentale e al confine tra Spagna e Francia, dove i residenti sono stati evacuati.

SOPA Images/ Luka Dakskobler / SOPA Images
Tourists evacuated by a helicopter from flood-affected valleys arrive in Kamnik after major flooding hit most of the country a couple of days ago. Clean-up and rescue effortsSOPA Images/ Luka Dakskobler / SOPA Images

Incendi sono scoppiati anche nelle isole greche e nelle isole italiane di Sardegna e Sicilia.

SOPA Images/ Luka Dakskobler / SOPA Images
A man walks past a destroyed Mountain rescue Service vehicle in Kamnik after major flooding hit most of the country a couple of days ago.SOPA Images/ Luka Dakskobler / SOPA Images
SOPA Images/ Luka Dakskobler / SOPA Images
A destroyed bridge is seen in Stranje near Kamnik after major flooding hit most of the country a couple of days ago.SOPA Images/ Luka Dakskobler / SOPA Images

Anche l'Ucraina sta soffrendo il caldo. Oltre il 18,5% del Paese è coperto da foreste, il che lo rende particolarmente sensibile agli incendi. Tra il 2020 e il 2022 è proprio in Ucraina che è bruciata la più vasta superficie di terra di tutti i Paesi dell'UE. Sebbene ciò sia in parte dovuto ai cambiamenti climatici, una parte significativa è dovuta alla guerra con la Russia.

BORUT ZIVULOVIC/BORUT ZIVULOVIC
A man walks past a destroyed Mountain rescue Service vehicle in Kamnik after major flooding hit most of the country a couple of days ago.BORUT ZIVULOVIC/BORUT ZIVULOVIC

Siete stati colpiti da fenomeni meteorologici estremi? Condividete con noi la vostra storia o i vostri pensieri attraverso i nostri canali di social media.

Condividi questo articolo

Notizie correlate