EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Dietro le quinte del ristorante stellato, ecco il film che racconta una dinastia di chef

Il film di Wiseman presentato a Lione
Il film di Wiseman presentato a Lione Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

"Menus plaisirs, Les Troisgros" (Météore Films/Zipporah Films) è l'opera del regista statunitense Wiseman, presentata a Lione

PUBBLICITÀ

Un film stellato, un racconto dietro le quinte della grande arte culinaria di una dinastia di chef: è l'opera presentata all'istituto Lumière di Lione dal regista statunitense Frederick Wiseman, forse il più grande documentarista vivente, con quasi 50 film all'attivo. 

Wiseman è andato di persona a Lione, all'età di 93 anni, a introdurre il suo film "Menus plaisirs, Les Troisgros"(Météore Films/Zipporah Films): si tratta di un'opera di quattro ore che ci immerge nella vita quotidiana del ristorante Troigros, premiato con tre stelle Michelin.

Un atelier del gusto di fama mondiale non lontano da Lione, dietro il quale si cela una dinastia familiare di grandi chef.

L'arte culinaria al cinema

"Penso che i Troisgros, César e Michel, siano degli artisti, e quello che vedete è la loro arte, seppure effimera e consumata velocemente - dice Wiseman - Ma sono artisti in tutti i sensi, come lo sono i pittori o gli scrittori".

Senza commenti, né interviste, né musiche aggiuntive: lo storytelling di Wiseman è un flusso coerente e il regista ha filmato e montato il film da solo, come ha sempre amato fare

"Ogni aspetto delle riprese è stato per me un piacere - racconta il documentarista - Ho visto il loro lavoro, ed è stato anche difficile girare un film del genere perché si lavora dodici ore al giorno! I documentari sono una specie di sport, bisogna essere in buone condizioni fisiche".

"Menus plaisirs, Les Troisgros", un film stellato:l'opera ha ricevuto una standing ovation a Venezia e uscirà quest'inverno in Francia e nel resto d'Europa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Wim Wenders premiato al Festival Lumière di Lione

Il festival Lumière 2023 si apre tra le stelle, nove giorni dedicati al cinema a Lione

Trump subito presidente: celebrità musica Usa reagiscono all'attentato al candidato repubblicano