EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Il fango rovina la festa al più grande evento metal del mondo

Disagi al festival metal di Wacken. Pioggia e fango riducono la capienza
Disagi al festival metal di Wacken. Pioggia e fango riducono la capienza Diritti d'autore AP Photo
Diritti d'autore AP Photo
Di Gianluca Martucci
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I partecipanti che sono riusciti a entrare si sono ritrovati con la melma fino alle ginocchia. In migliaia restano fuori dall'area del concerto dopo la chiusura degli accessi

PUBBLICITÀ

Le previsioni indicavano meteo avverso, ma i partecipanti del festival di musica metal di Wacken, nel Nord della Germania non si aspettavano una quantità di fango tale da impedire lo spettacolo a migliaia di persone. 

Le piogge ininterrotte hanno costretto gli organizzatori della più grande kermesse di musica metal del mondo a dichiarare la raggiunta capienza massima quando "solo" in 50 mila avevano raggiunto l'area dell'evento. Gli altri 35 mila partecipanti in possesso del biglietto dovranno aspettare l'anno prossimo. Arrivati in macchina, molti di loro erano ancora in fila quando hanno ricevuto la notizia che non sarebbero entrati nell'area del festival.

La situazione è "eccezionale" secondo gli organizzatori. "Ci aiutereste molto rimanendo a casa", hanno scritto sui social dichiarando di aver raggiunto la capienza massima. "Con le precipitazioni di circa 40 litri al metro quadro nelle ultime 24 ore e le condizioni nell'area campeggio, non è stato possibile preparare l'area in tempo", hanno aggiunto.

I meteorologi si aspettavano "piogge e temporali massicci in modo persistente e in qualsiasi momento", come era scritto sul sito del festival.

Tra coloro che sono riusciti ad accedere per tempo si sdrammatizza. "L'aria è un po' umida, ma possiamo arrangiarci", scherza uno di loro.

Delle 150 band invitate a esibirsi sugli otto diversi palchi distribuiti nei 405 ettari di campi dell'area si sono ritirati solo 6 gruppi. Tra i musicisti grandi nomi come gli Iron Maiden, i Megadeth e i Pennywise.

Nel 2017 il festival era diventato celebre per la creazione di una condotta attraverso cui rifornire continuamente di birra i bar presenti nell'area. Il consumo medio di birra si aggira sui 400 mila litri ogni anno per i 4 giorni di festival.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: archiviato il processo ad Alec Baldwin per vizio procedurale

Francia, il Japan Expo 2024 ha aperto i battenti a Parigi

Shelley Duvall, muore a 75 anni la star di The shining, tre donne e Io e Annie