EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Cinema: al via il festival di Karlovy Vary con la star Russell Crowe

L'attore Russell Crowe al festival del cinema di Karlovy Vari
L'attore Russell Crowe al festival del cinema di Karlovy Vari Diritti d'autore MICHAL CIZEK/AFP or licensors
Diritti d'autore MICHAL CIZEK/AFP or licensors
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Repubblica Ceca, 57esima edizione del festival internazionale del cinema di Karlovy Vary. In passerella anche Russell Crowe

PUBBLICITÀ

Si rinnova l'appuntamento con il festival internazionale del cinema di Karlovy Vary, la rassegna più prestigiosa della Repubblica Ceca e dell'Europa centrale.

Diversi i vip in passerella: ad incassare gli applausi del pubblico la star di Hollywood Russel Crowe, accompagnato dalla fidanzata Britney Theriot.

Dopo la cerimonia di apertura, Crowe è stato premiato con il Crystal Globe per il suo straordinario contributo artistico al cinema mondiale.

Nelle prime battute del festival, anche l'attrice svedese Alicia Vikander ha ricevuto il Premio del presidente del festival. 

Alla rassegna cinematografica mancano le delegazioni di Russia e Bielorussia e non sono in lizza film cinesi, alla luce del veto posto da Pechino. Quest'anno sono 11, anziché 12, i film in concorso.

A fine serata Crowe ha smesso i panni dell'attore e vestito quelli del musicista. Con la sua band Indoor Garden Party, l'artista ha tenuto un concerto gratuito per tutti gli ospiti del festival.

Un po' di storia

La prima edizione di uno dei più antichi festival cinematografici del mondo si è svolta nel 1946 a Mariánské Lázně, con alcune proiezioni anche a Karlovy Vary. Nel 1950 il festival si è trasferito esclusivamente a Karlovy Vary. Il premio Crystal Globe è stato assegnato per la prima volta nel 1948. 

Il festival di Karlovy Vary ha operato per 40 anni sotto le pressioni politiche della Cecoslovacchia socialista.
Nel 1994 una nuova squadra guidata dal noto attore ceco Jiří Bartoška e dalla giornalista cinematografica Eva Zaoralová prese in mano l'organizzazione del festival e decise di trasformare la rassegna in un forum cinematografico meritevole di attenzione internazionale. 

In pochi anni, la nuova programmazione e il nuovo approccio organizzativo, attuati da Bartoška e Zaoralová, hanno aiutato il festival a riconquistare il suo precedente livello di prestigio e l'interesse dei professionisti del cinema e del pubblico in generale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Alla poetessa romena Ana Blandiana il Premio Principessa delle Asturie 2023 per la letteratura

Risolto un mistero di quattromila anni fa: come sono state costruite le piramidi di Giza

Eurovision: trionfa lo svizzero Nemo, performance e polemiche della finale