EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

"Graces" di Silvia Gribaudi: la bellezza liberata

"Graces", di Silvia Gribaudi
"Graces", di Silvia Gribaudi Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Manuela ScarpelliniFrédéric Ponsard
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'arte della coreografa ed ex ballerina classica Silvia Gribaudi scivola leggera tra danza, teatro e circo. In Graces, ispirato alle tre Gazie di Antonio Canova, riflette sull’impatto sociale del corpo che vuole libero di esprimersi, a prescindere dalla forma, e dal genere.

PUBBLICITÀ

La coreografa italiana Silvia Gribaudi torna in scena con un nuovo spettacolo, "Graces", presentato alla Maison de la Danse di Lione, in Francia, prima di una tournée in tutta Europa.

Con questo spettacolo, il cui nome fa riferimento alle tre Grazie dello scultore Antonio Canova, l'ex ballerina classica Silvia Gribaudi rappresenta un incontro tra corpi, senza ruoli di genere, per danzare al ritmo stesso della natura. Sul palcoscenico, tre artisti (Siro Guglielmi, Matteo Marchesi, Andrea Rampazzo) e la stessa Silvia Gribaudi. Il risultato di anni di esplorazione degli stereotipi di genere, delle identità maschili e femminili, che va ben oltre la danza per aprirsi anche alle altre arti performative e mettere in scena un corpo libero.

Esiste una zona quasi sconosciuta, una zona di confine dentro cui forse perfezione, imperfezione non esistono più. Anche il corpo è fatto di questo.
Silvia Gribaudi
Coreografa

Un inno all’accettazione di sé e al credere nelle proprie potenzialità, senza curarsi dei canoni dominanti. "Forse la bellezza è qualcosa che per me è una continua ricerca e anche una direzione. E cercare questa bellezza è qualcosa che apre sicuramente uno stato mentale, un piacere", sottolinea la coreografa, che da anni esplora gli stereotipi e i costrutti sociali attorno ai concetti di bellezza, perfezione, identità.

Euronews
"Graces" di Silvia GribaudiEuronews

 "Rispetto al corpo, ovviamente siamo inondati di stereotipi. E ognuno di noi decide poi come stare all'interno delle forme del corpo. La parola perfetto, non perfetto, sono sempre parole scivolose, secondo me, proprio perché esiste una zona quasi sconosciuta, una zona di confine dentro cui forse perfezione, imperfezione non esistono più, ma esiste semplicemente la forma fatta di forza, di volume, di spazi. Anche il corpo è fatto di questo", spiega Silvia Gribaudi a Euronews.

Il potere dell'ironia

Ma come affrontare il giudizio, persino la vergogna, a volte? Con l’ironia, dice Silvia Gribaudi. "Forse è proprio stata l'ironia, lo humor, a darmi quella distanza da tutto quello che in qualche modo prima come danzatrice poteva crearmi una difficoltà, nel sentirmi non adeguata. Perché lo humor, il clown, vive nell'essere inadeguato, nell'essere sbagliato e quindi dentro questo continuo errore, trova una grande risorsa", racconta la coreografa.

Euronews
Silvia Gribaudi con i sui danzatori.Euronews

"Portato nella danza mi ha dato una valvola di rivoluzione, veramente rivoluzione. La rivoluzione che parte dal trasformare attraverso l'ironia, di poter dire in libertà quello che pensi, facendo, ridendo insieme agli altri". C'è spazio per tutti e tutte nella danza, bisogna studiare e trovare i propri maestri, commenta la Gribaudi: "Ma poi, l'importante è trovare la propria chiave poetica, esaltando la propria unicità".

L'importante è trovare la propria chiave poetica, esaltando la propria unicità.
Silvia Gribaudi
Coreografa

Verso l'accettazione di sè

Durante la sua intervista con Euronews, Silvia Gribaudi ha anche analizzato il suo rapporto alla danza classica e alle forme artistiche più tradizionali. "Sono stata una danzatrice classica, ho amato sempre la danza classica. Tutt'ora la amo e la rispetto. Sicuramente la formazione accademica con degli schemi ben precisi, quindi dei corpi che devono rispondere a delle misure ben precise", dice l'ex ballerina, che ha trovato forme alternative per esprimere la propria identità. "Per me è stato importante proprio trovare un'originalità nel corpo e nell'espressione del corpo, così come dare forza a quello che hai da dire a prescindere da come sei fisicamente. Quindi è stato una ricerca e lo è tuttora".

Euronews
"Graces" di Silvia GribaudiEuronews

Il lavoro di Silvia Gribaudi ha anche aiutato dversi giovani, spiega la coreografa: "tante ragazze e tanti ragazzi mi hanno scritto dicendo che ho dato loro speranza. Pensavo di aver finito con la danza. C'è anche spazio per me, grazie a te ho visto che questo spazio esiste. Diciamo che questi tipi di messaggi mi spaventano un po' perché significa che ancora nel 2023 ci sono delle pressioni rispetto alla prestazione fisica di un atleta".

Febbraio 2023
27-28.02.2023 - GRACES
Maison de la Danse - LYON (FR)

Marzo 2023
02.03.2023 - GRACES
La Mouche - SAINT GENIS-LAVAL (FR)

11-12.03.2023 - GRACES
Scenario Pubblico - CATANIA (IT)

16.03.2023 - GRACES
Festival Le Grand Bain/La Maison des Arts et Loisirs - LAON (FR)

18.03.2023 - GRACES
Festival Le Grand Bain - HAUBOURDIN (FR)

24.03.2023 - GRACES
Teatro degli Illuminati - CITTÀ DI CASTELLO (IT)

26.03.2023 - MONJOUR
Teatro Ponchielli - CREMONA (IT)

28.03.2023 - GRACES
Théâtre l'Hermine - SAINT MALO (FR)

29.03.2023 - INSECTUM IN VITRY
La Biennale du Val-de-Marne | La Briqueterie CDCN - VITRY-SUR-SEINE (FR)

30-31.03.2023 - GRACES
La Coursive/Théâtre Verdière - LA ROCHELLE (FR)

Aprile 2023
02-04.04.2023 - INSECTUM IN PRAGUE
Ponec Theatre - PRAGUE (CZ)

03-04.04.2023 - R.OSA
Teatro Bolognini - PISTOIA (IT)

06.04.2023 - GRACES
Bains Douches - MONTBÉLIARD (FR)

Maggio 2023
06-07.05.2023 - R.OSA
Passage Transfestival - METZ (FR)

11.05.2023 - MONJOUR
Teatro del Monaco - TREVISO (IT)

Giugno 2023
7-8.06.2023 - GRAND JETÉ
International Dance Festival TANEC PRAHA/Ponec - PRAGUE (CZ)

12.06.2023 - GRAND JETÉ
Divadlo Reduta - BRNO (CZ)

23.06-2023 - GRACES
Sommerzeit - SALISBURGO (AT)

Luglio 2023
20-21.07.2023 - R.OSA
Tel Aviv Dance Festival - TEL AVIV (ISR)

20-21.07.2023 - A CORPO LIBERO
Tel Aviv Dance Festival - TEL AVIV (ISR)

30.07.2023 - GRACES
Artfest - VENOSA (IT)

Agosto 2023
23.08.2023 - MONJOUR
Waves Festival - VORDINGBORG (DK)

31.08.2023 - GRACES
Festival Internacional de teatro de Tarragona - TARRAGONA (ES)

Settembre 2023
07.09.2023 - PESO PIUMA
Insolito Festival - PARMA (IT)

23.09.2023 - GRAND JETÉ
Rum för Dans - KUNSGBACKA (SE)

26-27.09.2023 - GRAND JETÉ
La Biennale de Lyon - LYON (FR)

26-27.09.2023 - GRAND JETÉ
Théâtre Théo Argence - SAINT-PRIEST (FR)

30.09.2023 - GRACES
ROANNE (FR)

Ottobre 2023
03.10.2023 - GRACES
CUSSET (FR)

06.10.2023 - GRACES
VALS-LES-BAINS (FR)

20-21.10.2023 - GRAND JETÉ
Torinodanza Festival - TORINO (IT)

Novembre 2023
04.11.2023 - GRAND JETÉ
Teatro Ariosto - REGGIO EMILIA (IT)

14.11.2023 - MONJOUR
REIMS (FR)

18/11/2023 - GRACES
Festival Lanciano in Contemporanea - LANCIANO (IT)

30/11/2023 - GRAND JETÉ
TRENTO (IT)
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Otto opere d'arte imperdibili alla Biennale Gherdëina

Orsi polari e draghi di lava: i finalisti dei Drone Photo Awards 2024

Comedy Pet Photo Awards 2024: le foto degli animali da compagnia più belle