EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Cinema: al Festival di Berlino il nuovo docufilm su Tina Turner

AP Photo
AP Photo Diritti d'autore Christoph Soeder/(c) Copyright 2021, dpa (www.dpa.de). Alle Rechte vorbehalten
Diritti d'autore Christoph Soeder/(c) Copyright 2021, dpa (www.dpa.de). Alle Rechte vorbehalten
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Realizzato dal duo di registi premio Oscar Dan Lindsay e T.J. Martin, ripercorre in 60 anni la carriera della cantante, in un mix di successi, abusi e discriminazioni

PUBBLICITÀ

Un nuovo docufilm di Tina Turner viene presentato in anteprima (online) al Festival del cinema di Berlino.

Il documentario è realizzato dal duo di registi premio Oscar Dan Lindsay e T.J. Martin e ripercorre in 60 anni la carriera della cantante, in un mix di successi, abusi e discriminazioni.

"Il numero di volte in cui si è reinventata ed è rimasta rilevante - dice Dan Lindsay, regista - è una testimonianza della perseveranza e del potere di Tina e dell'idea che lei guarda sempre avanti".

Markus Schreiber/Markus Schreiber
AP PhotoMarkus Schreiber/Markus Schreiber

Il film biografico del 1993 "What's Love Got to Do with It", con Angela Bassett nei panni di Tina e Laurence Fishburne a impersonare Ike Turner, focalizza l'attenzione anche sul marito violento.

La carriera di Tina Turner è stata trasformata anche in un musical di grande successo, in scena a Londra, New York, Amburgo e Utrecht, sino alla chiusura dei teatri per la pandemia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Hollywood: I fan commemorano Tina Turner

Cultura: 2019 tra le capitali europee e Tina Turner

European Film Awards: dominio di "Anatomia di una caduta"