EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Addio a Marie Fredriksson, la cantante dei Roxette

Addio a Marie Fredriksson, la cantante dei Roxette
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

"Una musicista eccezionale, una maestra della voce, un'interprete straordinaria"

PUBBLICITÀ

"Le cose non saranno mai più le stesse", cantava. Ed è con queste parole che il suo compagno sul palco Per Gessle ha voluto salutare Marie Fredriksson, cantante e co-creatrice del duo pop-rock svedese Roxette, che si è spenta questo martedì a 61 anni.

Marie - che lascia il marito Mikael Bolyos e i due figli Josefin e Oscar - se n'è andata dopo una lunghissima lotta contro il cancro. Nel 2002 scoprì di avere un tumore al cervello e i medici allora le diedero un anno di vita. Venne operata, fece diversi cicli di chemioterapia e radioterapia e continuò a lottare, per 17 lunghi anni. Tornò anche più volte sul palco, da sola e con i Roxette e pubblicò il suo ultimo singolo da solista, Sing Me a Song, nel 2018.

Fredriksson e Roxette hanno raggiunto la fama mondiale negli anni '80 e '90, con singoli indimenticabili come It Must Have Been Love, Listen to your heart e Wish I could fly.

"Il tempo passa così in fretta. Non molto tempo fa abbiamo trascorso giorni e notti nel mio piccolo appartamento di Halmstad, ascoltando la musica che amavamo, condividendo sogni impossibili. E che sogno abbiamo avuto modo di condividere", ha scritto Gessle. "Grazie, Marie, grazie di tutto. Sei stata una musicista eccezionale, una maestra della voce, un'interprete straordinaria. Grazie per aver dipinto le mie canzoni in bianco e nero nei colori più belli. Sei stata la mia più grande amica per oltre 40 anni. Sono orgoglioso, onorato e felice di aver potuto condividere così tanto del tuo tempo, talento, calore, generosità e senso dell'umorismo. Tutto il mio amore va a te e alla tua famiglia. Le cose non saranno mai più le stesse".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: le forze russe continuano l'offensiva a Kharkiv. Blinken condanna la disinformazione russa

Polonia: il progetto di coalizione conservatrice Ppe-Ecr sulla strada del fallimento

Blinken in Moldova: Usa verso il sì all'Ucraina per attacchi in Russia con armi Nato