Brexit, analista: "Con il no deal, sarebbe un salto nel vuoto"

Brexit, analista: "Con il no deal, sarebbe un salto nel vuoto"
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Moscovici: "Stiamo aspettando di sapere cosa vogliono veramente i britannici, il tempo sta scadendo"

PUBBLICITÀ

La sterlina britannica si è stabilizzata, dopo un inizio al ribasso, conseguenza del 'no' di Westminster all'accordo trovato dalla prima ministra Theresa May con l'Unione europea.

"Nessuno vuole un 'no-deal Brexit', ma è quello che si sta prospettando", aveva dichiarato Pierre Moscovici, commissario europeo per gli Affari economici e monetari, che è tornato a parlare ai nostri microfoni: "Ora sappiamo cosa non vuole il Parlamento britannico e stiamo aspettando di sapere cosa vogliono veramente i britannici. Il loro destino è nelle loro mani. Vogliamo che siano chiari, sapendo che il tempo sta scadendo".

Cosa succederà ora alla sterlina?

Ciò che accadrà ora, sarà comunque cruciale. Per l'analista Michael Baker, il peggior scenario si prospetterebbe senza un accordo: "Probabilmente sarebbe un salto nel vuoto. La sterlina continuerebbe a comportarsi come ha fatto negli ultimi due anni, iniziando a dirigersi verso nuovi minimi storici. Avrebbe una continua tendenza al ribasso, verso livelli che non abbiamo visto per molti, molti anni".

Molti credono che una Brexit senza accordo causerebbe turbolenze in Borsa, provocando un ulteriore rallentamento dell'economia europea.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Brexit vista dai britannici che vivono in Portogallo

Ecco l'"auto dell'anno 2024": la Renault Scenic E-Tech

L'aspetto fisico dei vostri genitori può avere conseguenze sul vostro portafoglio. Ecco come