La crisi turca affonda i titoli bancari europei

La crisi turca affonda i titoli bancari europei
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nuovi ribassi per Bbva, Unicredit e Bnp Paribas, gli istituti più esposti con la Turchia. La lira turca ha toccato nuovi minimi sul dollaro superando quota 7

PUBBLICITÀ

La crisi turca continua ad alimentare la fuga dai mercati finanziari europei. A trascinare al ribasso le borse, che questo lunedì hanno aperto in flessione di oltre mezzo punto percentuale, sono soprattutto i titoli bancari.

Il comparto ha lasciato sul terreno più di un punto percentuale. In caduta libera il Banco di Bilbao, che con quasi 80 miliardi di euro è l'istituto europeo più esposto con la Turchia. La banca spagnola è arrivata a perdere quasi il 3%. Nuovi ribassi anche per Bnp Paribas e Unicredit: l'istituto italiano ha perso oltre il 2%.

La lira turca ha toccato un nuovo minimo storico sul dollaro superando quota 7, poi si è ripresa dopo le dichiarazioni del ministro delle Finanze turco Berat Albayrak, che ha annunciato un piano d'azione per rassicurare gli investitori che sarà messo in atto da subito.

Le misure saranno destinate a banche ed economia reale, ha detto il ministro senza aggiungere altri dettagli. La banca centrale turca ha assicurato che fornirà "tutta la liquidità necessaria alle banche" per garantire la stabilità.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La crisi della lira turca spaventa la Bce. Erdogan: "Non perderemo guerra economica"

L'aspetto fisico dei vostri genitori può avere conseguenze sul vostro portafoglio. Ecco come

Ecco chi è l'uomo più ricco del mondo. Ha superato Elon Musk