EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Bene l'economia dei 19. L'Eurozona vola, trascinata da Francia e Spagna

Bene l'economia dei 19. L'Eurozona vola, trascinata da Francia e Spagna
Diritti d'autore 
Di Diego Giuliani
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nel primo trimestre il PIL cresce dello 0,6%. Dell'1,6% l'espansione su base annua. Bene anche la disoccupazione, ai minimi dal 2011. Unica ombra l'inflazione che torna in negativo

PUBBLICITÀ

Trascinata dalle buone prestazioni di Francia e Spagna, l’economia dell’Eurozona accelera più del previsto: nel primo trimestre, un incremento dello 0,6% riporta il PIL dei 19 a livelli precedenti alla crisi e fa registrare un +1,6% su base annua.

Euro area GDP +0.6% in Q1 2016, +1.6% compared with Q1 2015 #Eurostathttps://t.co/QWfttA4QF0pic.twitter.com/YZHQRUeXzv

— EU_Eurostat (@EU_Eurostat) 29 aprile 2016

Bene la Spagna (malgrado la crisi politica)

Bene soprattutto la Spagna dove, malgrado le perduranti incertezze politiche che a giugno porteranno a nuove elezioni, l’espansione del Prodotto interno lordo si è confermato ai livelli del precedente trimestre, attestandosi a un confortante 0,8%.

La economía española creció el 0,8 % en el primer trimestre, igual que los dos trimestres previos https://t.co/l8Q4TwVZwY

— EL PAÍS (@el_pais) 29 aprile 2016

Consumi e investimenti mettono le ali alla Francia

Solida, anche se inferiore di tre decimali, la crescita della Francia, che accelera rispetto alla fine dello scorso anno e ringrazia il traino di consumi e investimenti.

La croissance accélère, à +0,5% au premier trimestre https://t.co/nc4Os2NONJpic.twitter.com/mb4TfvLTNJ

— Les Echos (@LesEchos) 29 aprile 2016

Disoccupazione ai minimi dal 2011. Bene anche l’Italia

Incoraggianti, a marzo, anche i dati sulla disoccupazione, che nell’Eurozona tocca i minimi dal 2011, attestandosi al 10,2% e in Italia cala più del previsto, scendendo all’11,4.

Lowest unemployment rate in euro area since Aug 2011, in EU since April 2009 #Eurostathttps://t.co/nqLI850gmYpic.twitter.com/mMpQKE9NcV

— EU_Eurostat (@EU_Eurostat) 29 aprile 2016

Tasso di #disoccupazione all’11,4% a marzo, in calo di 0,3 punti percentuali su mese https://t.co/60w5bfuxbI

— Istat (@istat_it) 29 aprile 2016

L’energia affonda l’inflazione dei 19. L’indice dei prezzi al consumo torna in negativo

Unica ombra, nel quadro schizzato da Eurostat, l’inflazione che i prezzi dell’energia riportano in negativo di due decimali.

Euro area inflation down to -0.2% in Apr 2016 (0.0% in Mar): flash estimate from #Eurostathttps://t.co/xDaHXTmxf5pic.twitter.com/lkvHfeFjrg

— EU_Eurostat (@EU_Eurostat) 29 aprile 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni Francia, cosa cambia per l'economia se vince il Rassemblement national?

Dove è più costoso costruire appartamenti in Europa?

Macron ha bloccato la riforma dei sussidi per i disoccupati in vista dei ballottaggi