EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Panama Papers, l'imbarazzo di alcuni leader Ue

Panama Papers, l'imbarazzo di alcuni leader Ue
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un anno e mezzo dopo lo scoppio dello scandalo Luxleaks, le rivelazioni del Panama Papers. Nei milioni di documenti trafugati dagli archivi dello

PUBBLICITÀ

Un anno e mezzo dopo lo scoppio dello scandalo Luxleaks, le rivelazioni del Panama Papers. Nei milioni di documenti trafugati dagli archivi dello studio legale panamense Mossack Fonseca anche alcuni politici europei. Dalla Commissione europea, che già lo scorso giugno ha pubblicato un elenco parziale dei paradisi fiscali mondiali, arriva la promessa di istituire una vera e propria lista nera dei Paesi che consentono la registrazione di società off-shore come strumento per l’evasione fiscale. Mille i miliardi di euro sottratti alle finanze pubbliche dei 28 Stati Ue in questo modo. L’esecutivo Juncker pensa anche all’applicazione di specifiche sanzioni economiche e commerciali contro i paradisi fiscali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Auto elettriche, litio inquinante e costoso: dal manganese allo zinco, ecco le alternative

Elezioni europee: le sfide per le banche europee

La Bce taglia i tassi di interesse di 25 punti base