Usa, le stragi non frenano i risultati di Smith & Wesson

Usa, le stragi non frenano i risultati di Smith & Wesson
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Titoli di Smith & Wesson alle stelle dopo i risultati del trimestre chiuso a ottobre. Il produttore statunitense di armi da fuoco ha registrato utili

PUBBLICITÀ

Titoli di Smith & Wesson alle stelle dopo i risultati del trimestre chiuso a ottobre. Il produttore statunitense di armi da fuoco ha registrato utili triplicati rispetto all’anno scorso.

La strage di San Bernardino di settimana scorsa non sembra aver intaccato l’appetito degli americani per pistole e fucili. Da allora le azioni di Smith & Wesson hanno già guadagnato il 17%.

Dinamica tipica, spiegano gli esperti, dei periodi seguenti alle tante sparatorie di massa che hanno insanguinato il Paese. C‘è chi si arma perché ha paura e chi invece fa soltanto scorta perché teme l’introduzione di nuove restrizioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Armi senza controllo negli Stati Uniti: la difficoltà di riformare

Sparatoria a Washington. Diversi i feriti

Addio a Richard Rogers. L'architetto firmò con Renzo Piano il progetto del Centre Pompidou