EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Haiti, l'allarme del Pam: in corso la peggiore crisi alimentare dal 2010

Image
Image Diritti d'autore © WFP/Alexis Masciarelli/ WFP/Alexis Masciarelli
Diritti d'autore © WFP/Alexis Masciarelli/ WFP/Alexis Masciarelli
Di Michela Morsa
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'ondata di violenza delle bande criminali nel Paese ha lasciato la metà della popolazione, cinque milioni di persone, in condizioni di grave insicurezza alimentare. L'Agenzia dell'Onu le difficoltà nel continuare a operare a causa dell'interruzione dei flussi di distribuzione del cibo

PUBBLICITÀ

Il Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite ha riferito giovedì che la crisi alimentare ad Haiti è la peggiore dal 2010, quando un devastante terremoto colpì il Paese, e per questo ha intensificato i suoi sfozi per fornire assistenza salvavita alla popolazione colpita. 

La violenza che imperversa nel Paese ha lasciato quasi la metà della popolazione, cinque milioni di persone, in condizioni di grave insicurezza alimentare. I funzionari del Pam hanno riferito che a marzo, nel corso dell'ultima ondata di violenza, le bande criminali che ormai controllano Port-au-Prince hanno bloccato le rotte di rifornimento e distribuzione del cibo e paralizzato il principale porto della capitale. Anche l'aeroporto è inutilizzabile. 

L'Agenzia alimentare dell'Onu continua la sua missione umanitaria, nonostante le sfide logistiche e alla sicurezza. Dall'inizio dell'attuale crisi il Pam ha raggiunto più di mezzo milione di persone con pasti caldi ed erogazioni di denaro. 

L'organizzazione ha espresso la preoccupazione che le sue scorte alimentari possano esaurirsi entro la fine di aprile, sottolineando l'urgente necessità di riaprire le vie di rifornimento e di garantire un accesso senza ostacoli alla distribuzione di cibo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Haiti, altre 53mila persone fuggite dalle violenze delle gang a Port-au-Prince

Haiti, la polizia ferma attacco di bande armate al Palazzo Nazionale

Haiti: almeno 15 morti in attacco a ricco sobborgo di Port-au-Prince, saccheggiato container Unicef