Ungheria, cerimonia di inaugurazione per il nuovo presidente Tamás Sulyok

Il presidente ungherese Tamás Sulyok
Il presidente ungherese Tamás Sulyok Diritti d'autore Denes Erdos/Copyright 2024 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Denes Erdos/Copyright 2024 The AP. All rights reserved.
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La presidente precedente, Katalin Novak, si è dimessa a febbraio in seguito alla crisi politica, innescata dalla grazia concessa a un uomo condannato come complice in un caso di abuso sessuale su minori

PUBBLICITÀ

"Non avevo pianificato e non mi ero preparato per questo compito. Ma, nel corso degli anni, ho imparato ad apprezzare il potere del caso e gli eventi imprevisti", ha detto il nuovo presidente ungherese Tamás Sulyok.

67 anni, già presidente della Corte costituzionale ungherese dal 2016, Sulyok è stato nominato alla presidenza dal partito di governo Fidesz di Orbán. 

La presidente precedente, Katalin Novak, si è dimessa a febbraio in seguito alle polemiche alimentate dalla grazia concessa a un uomo condannato come complice in un caso di abuso sessuale su minori, una decisione che ha scatenato uno scandalo politico senza precedenti per il governo nazionalista di lunga data.

Le opposizioni hanno criticato la nomina di Sulyok per la sua mancanza di esperienza politica e perché non sono state prese in considerazione le richieste per l’elezione diretta del presidente della Repubblica.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ungheria, ecco le norme sull'immigrazione più severe d'Europa

Ungheria: il poster di Navalny sul monumento ai soldati sovietici a Budapest

Nato: l'Ungheria ratifica la richiesta d'adesione della Svezia. Budapest era l'ultimo ostacolo