Spazio, nuova sonda privata Usa in viaggio verso la Luna per futura missione Nasa

Il lancio della sonda di Intuitive Machines dal Kennedy Space Center in Florida (15 febbraio 2024)
Il lancio della sonda di Intuitive Machines dal Kennedy Space Center in Florida (15 febbraio 2024) Diritti d'autore Captura de vídeo vía AP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Una sonda privata è in viaggio dagli Usa alla Luna, dopo il fallimento di un tentativo simile il mese scorso. La Nasa fa esperimenti in vista di una possibile missione con astronauti entro il 2030

PUBBLICITÀ

Un'azienda privata statunitense, Intuitive Machines, ha lanciato giovedì un lander destinato alla Luna, in collaborazione con la Nasa, dopo un analogo tentativo fallito il mese scorso da parte di un altro produttore privato.

ll lancio è avvenuto nella notte dal Kennedy Space Center, in Florida, a bordo del razzo lunare Falcon, anch'esso un mezzo privato della SpaceX di Elon Musk. 

L'agenzia spaziale e aeronautica degli Stati Uniti (Nasa) ha sponsorizzato il lancio della sonda lunare, per effettuare degli esprimenti a bordo, in vista di una nuova missione di astronauti a cinquant'anni dalla fine del programma Apollo.

Solo cinque Paesi - Usa, Russia, Cina, India e Giappone - sono andati finora sulla Luna ma nessuna azienda privata è mai riuscita in una missione di questo tipo.

La sonda di Intuitive Machines atterrerà sul Polo sud della Luna

"Ci sono state molte notti insonni per prepararsi a questo" ha detto il cofondatore e amministratore delegato di Intuitive Machines, Steve Altemus.

L'azienda di Houston mira a far atterrare il suo lander a sei zampe, alto 4,3 metri, a soli 300 chilometri dal polo sud della Luna. In questa regione potenzialmente ricca di acqua ghiacciata la Nasa intende far atterrare gli astronauti entro la fine di questo decennio.

Il mese scorso l'invio della sonda commerciale Peregrine, prodotta dalla Astrobotic Technology, è fallito poco dopo il lancio a causa della rottura del serbatoio del carburante del razzo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Spazio: Odysseus arriva sulla Luna, primo modulo privato sul satellite terrestre

Spazio: di nuovo operativo il lander lunare giapponese Slim dopo essersi ribaltato

Spazio, l'Iran lancia un razzo con tre satelliti: timori per uso militare