EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Freddo intenso in Europa settentrionale, pioggia e vento forte sull'Italia

strade ricoperte di neve
strade ricoperte di neve Diritti d'autore Janerik Henriksson/TT/Janerik Henriksson/TT
Diritti d'autore Janerik Henriksson/TT/Janerik Henriksson/TT
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La morsa del freddo continua a colpire il Nord Europa. In Svezia e Norvegia molti i disagi per le temperature scese sotto i 40 gradi Celsius. Germania e Inghilterra alle prese con le inondazioni. In Italia si prevedono pioggia e vento forte

PUBBLICITÀ

Il freddo intenso continua a colpire diverse zone dell'Europa settentrionale, mentre la situazione delle alluvioni rimane tesa in Germania. In Italia sono attesi ancora pioggia e vento forte.

Allerta arancione in Emilia-Romagna, vento forte al Sud

Per la giornata di domenica il Dipartimento della Protezione civile ha emesso un'allerta arancione per rischio idrogeologico in Emilia-Romagna e gialla in altre 13 regioni. Rovesci sono previsti su tutto il Paese, mentre forti venti sono attesi sulle regioni del Sud.

In Norvegia il termometro tocca i meno 46 gradi

La regione di Nordmarka, della capitale norvegese Oslo, ha registrato la temperatura più bassa di sempre con -31,1 gradi Celsius. Diverse stazioni sciistiche hanno dovuto chiudere in Norvegia, mentre gli allevatori di renne hanno dovuto sfidare il freddo e lavorare a -46 gradi Celsius.

In Svezia il freddo peggiore degli ultimi 25 anni

In Svezia le temperature hanno raggiunto i -18 gradi Celsius sabato. Il Paese scandinavo sta attraversando il periodo più freddo degli ultimi 25 anni.

Inondazioni in Germania e Inghilterra

Nella Germania occidentale i residenti della Sassonia-Anhalt e della Bassa Sassonia hanno dovuto affrontare le conseguenze delle inondazioni di sabato. I residenti, i vigili del fuoco, i soccorritori, la polizia e i soldati dell'esercito hanno continuato a difendere le dighe minacciate dall'acqua. A causa delle forti piogge nel Nottinghamshire, nel Regno Unito, gli edifici sono stati sommersi e le strade allagate.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Maltempo in Europa centrosettentrionale: Eurostar bloccato per le inondazioni

Maltempo in Svizzera: allagamenti e paesi isolati, tre dispersi

Spagna, soccorritori in azione a Murcia dopo alluvione