Colombia, sequestrate 195 tonnellate di cocaina in maxi operazione antidroga

Cocaina sequestrata
Cocaina sequestrata Diritti d'autore AP/AP
Di Greta Ruffino
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

L'indagine è stata coordinata dalla marina colombiana con la collaborazione di 42 Paesi. %74 gli arresti

PUBBLICITÀ

Una maxi operazione antidroga ha avuto come risultato il sequestro di 195 tonnellate di cocaina in Colombia. Si tratta di un record dalla creazione della campagna navale Orion, cinque anni fa.

All'operazione, durata circa un mese e mezzo e coordinata dalla marina colombiana, hanno partecipato 42 Paesi. Oltre alla cocaina sono stati effettuati 574 arresti, e sono stati sequestrati 176 tonnellate di marijuana, 113 imbarcazioni, sei semisommergibili e due aerei.

La Colombia, il più grande produttore di cocaina al mondo, ha aumentato le coltivazioni di foglie di coca di quasi il 13 per cento nel 2022, raggiungendo il record di 230mila ettari, secondo un rapporto delle Nazioni Unite.

Gustavo Petro, il primo presidente di sinistra nella storia del Paese, ha proposto un cambio di approccio nella lotta alla droga che la Colombia sta conducendo con l'assistenza economica degli Stati Uniti, il principale mercato della cocaina sudamericana.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia, viaggio a Marsiglia tra droga e le violenze delle bande: decine di omicidi

El Salvador: il presidente Nayib Bukele si proclama vincitore delle elezioni

Ecuador, una banda tenta di impossessarsi di un ospedale: 68 arresti