EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Medio Oriente, von der Leyen: "Contraria allo spostamento forzato dei palestinesi"

European Commission President Ursula von der Leyen rings a bell to signify the start of a meeting of the College of Commissioners at EU headquarters in Brussels.
European Commission President Ursula von der Leyen rings a bell to signify the start of a meeting of the College of Commissioners at EU headquarters in Brussels. Diritti d'autore Virginia Mayo/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Virginia Mayo/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews Digital
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La presidente della Commissione europea ha incontrato il presidente egiziano e domenica sarà ricevuta dal re di Giordania

PUBBLICITÀ

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha dichiarato di essere contraria allo "spostamento forzato" dei palestinesi, dopo aver incontrato al Cairo il presidente egiziano, Abdel Fattah al-Sisi.

Le parti hanno discusso della crisi umanitaria in corso a Gaza e di un "orizzonte politico basato su una soluzione a due Stati".

Ursula von der Leyen si è recata anche nel Sinai per visitare l'aeroporto di Al-Arich, dove da settimane si accumulano gli aiuti internazionali, e poi è arrivata a Rafah, l'unica apertura al confine da cui arrivano gli aiuti nella Striscia di Gaza.

Domenica, invece, si recherà ad Amman, dove incontrerà il re di Giordania, Abdullah II bin Al-Hussein.

Questo incontro farà seguito alla visita del sovrano a Bruxelles la scorsa settimana, in cui i due hanno discusso dei recenti sviluppi e della necessità di prevenire la diffusione della violenza nella regione, dove la Giordania svolge un ruolo chiave di stabilizzazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Crisi in Medio Oriente, Ue e Nato accolgono il re di Giordania a Bruxelles

Stoltenberg: "Iran e Hezbollah non aumentino le tensioni in Medio Oriente"

Gaza, decine di morti nel nord: accordo vicino per futuro governo della Striscia secondo il Wp