EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

India, grave incidente ferroviario: deraglia treno, almeno 13 morti e 50 feriti

Il treno deragliato in India
Il treno deragliato in India Diritti d'autore AP/AP
Diritti d'autore AP/AP
Di Greta Ruffino
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le autorità stanno ancora indagando per cercare di capire se quanto è accaduto è frutto di un errore umano. Gli incidenti sulle reti ferroviarie indiane sono frequenti

PUBBLICITÀ

 Due treni si sono scontrati nel sud dell'India, causando almeno 13 morti e 50 feriti. L'incidente è avvenuto nel distretto di Vizianagaram per motivi che sono ancora oggetto di indagine. Alcuni media locali indicano un possibile errore umano.

Il primo ministro indiano Narendra Modi ha detto di aver parlato con il ministro delle ferrovie del paese dello "sfortunato" deragliamento. "Le autorità stanno fornendo tutta l'assistenza possibile alle persone colpite", ha scritto Modi sui social media.

 L'India ha la quarta rete ferroviaria più grande del mondo. Sebbene si stia impegnando per rinnovare macchinari e infrastrutture, gli incidenti accadono con una frequenza periodica. Il peggiore incidente avvenne nel 1981, quando un treno deragliò mentre attraversava un ponte nello stato del Bihar, causando la morte di circa 800 persone.

Lo scorso giugno, in un incidente sono morte 275 persone e più di 1000 sono rimaste ferite. Nel mese di agosto, almeno nove persone sono rimaste uccise quando una carrozza ha preso fuoco quando un passeggero ha cercato di fare il tè.

E all'inizio di questo mese, quattro persone sono state uccise dopo che un treno espresso è deragliato nel Bihar.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Indonesia: si scontrano due treni, ci sono morti e feriti

Maxi-tamponamento in Turchia: decine di vittime tra morti e feriti

Luce in fondo al tunnel per i 41 operai intrappolati da 10 giorni: quasi terminati gli scavi