Esplosione all'ospedale di Gaza City, le nostre interviste per le strade di Gerusalemme

Image
Image Diritti d'autore Euronews
Di Michela MorsaValerie Gauriat
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Non c'è unanimità nell'individuare i colpevoli

PUBBLICITÀ

L'esplosione all'ospedale Al-Ahli di Gaza City e le centinaia di vittime hanno provocato un'enorme onda d'urto nell'opinione pubblica della regione. Tutti parlano di un "massacro" e di "devastazione". Ma non c'è altrettanta unanimità nell'individuare i colpevoli. 

Euronews è andata a valutare le reazioni delle comunità ebraiche e arabe di Gerusalemme.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza allo stremo. Guterres a Rafah sugli aiuti umanitari:"Fanno la differenza tra vita e morte"

Attacco all'ospedale a Gaza, Guterres: "Azioni di Hamas non giustificano punizione collettiva"

Gaza, Hrw: Israele non sta rispettando la sentenza della Corte dell'Onu sugli aiuti umanitari