EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

I Fridays for Future tornano in piazza a Torino

Sei mesi dopo l'ultimo sciopero per il clima
Sei mesi dopo l'ultimo sciopero per il clima
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 06 OTT - Dopo sei mesi dall'ultimo corteo, tornano in piazza anche a Torino I Fridays for Future per lo 'sciopero del clima'. Da piazza Statuto è partito il corteo, che raggiungerà piazza Castello in centro. Gli ambientalisti sono già oltre un migliaio. "Resistenza climatica contro un governo negazionista", si legge sullo striscione che apre la manifestazione. "Chiediamo giustizia climatica e la vogliamo ora", dicono dal furgone. Tra i giovani c'è anche il vicepresidente del consiglio regionale del Piemonte e consigliere Pd a Daniele Valle, possibile candidato per il centrosinistra alle prossime amministrative "Questa è una bellissima piazza che ci lancia una richiesta forte di politiche davvero incisive sull'ambiente - spiega Valle - . Se penso che la maggioranza Cirio ha respinto la richiesta di dichiarare l'emergenza climatica in Piemonte negando una correlazione tra inquinamento e cambiamenti climatici trovo che questo sia un motivo in più per essere oggi in piazza". In corteo anche la rete del Climate Social Camp, Last, Acmos e le sigle Cigil-Cisl-Uil e uno spezzone dal Fiom. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Donetsk, massicci bombardamenti russi: a Kostiantynivka una vittima e cinque feriti

Le notizie del giorno | 23 luglio - Pomeridiane

Parigi 2024: previsioni sul medagliere, record che potrebbero essere battuti e programma