EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Vertice Germania e repubbliche Asia centrale. Ecco cosa ha in mente Berlino

frame
frame Diritti d'autore Kay Nietfeld/(c) Copyright 2023, dpa (www.dpa.de). Alle Rechte vorbehalten
Diritti d'autore Kay Nietfeld/(c) Copyright 2023, dpa (www.dpa.de). Alle Rechte vorbehalten
Di euronews con Ansa
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Berlino ha concordato per la prima volta un partenariato strategico con le cinque repubbliche ex sovietiche dell'Asia centrale

PUBBLICITÀ

Sullo sfondo della guerra della Russia contro l'Ucraina, la Germania ha concordato per la prima volta un partenariato strategico con le cinque repubbliche ex sovietiche dell'Asia centrale. 

Cosa ha in mente Berlino?( L'incontro arriva a qualche giorno dal vertice tra Joe Biden e i leader di Paesi di questa zona, tre dei quali Stati membri del Csto).

La spiegazione di Berlino e osipiti arriva a fine vertice.

Con una dichiarazione congiunta del cancelliere tedesco Olaf Scholz e dei  capi di Stato di Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan e Uzbekistan, Berlino spiega che il partenariato strategico è destinato a "consolidare e migliorare" la cooperazione esistente da 30 anni.

Il partenariato si concentrerà  su economia ed energia, clima e ambiente, cooperazione regionale e scambi.  A tal fine saranno istituite consultazioni regolari. Scholz ha concordato con i capi di Stato di tenere il prossimo vertice l'anno prossimo in Asia centrale.

Gli Stati coinvolti, finora fortemente sotto l'influenza della Russia, hanno importanti materie prime da offrire alla Germania. Tuttavia, alcuni di essi sono anche oggetto di critiche internazionali per gravi violazioni dei diritti umani.

Il Turkmenistan, ricco di gas, ad esempio, è considerato una dittatura chiusa simile alla Corea del Nord. Tuttavia, la "cooperazione nella promozione del rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali" ha trovato spazio nella dichiarazione congiunta, così come l'importanza dello Stato di diritto e di un sistema giudiziario indipendente.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il sapore amaro della festa per la riunificazione tedesca

Macron a Berlino: dopo 24 anni un presidente francese in visita di Stato in Germania

Germania: a Berlino il museo del cibo disgustoso, molto più di una semplice esperienza sensoriale