EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Fine della "dolce vita" in Portogallo: affitti alle stelle, ora si vive in tenda

Una vita in tenda.
Una vita in tenda. Diritti d'autore Screenshot
Diritti d'autore Screenshot
Di Euronews Portugal - Edizione italiana: Cristiano Tassinari
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Negli ultimi tempi si è verificata un'improvvisa impennata del costo della vita in Portogallo e intere famiglie del ceto medio portoghese non ce la fanno più. Qualcuno è persino costretto a vivere in tenda. Ma senza figli, tolti dagli assistenti sociali...

PUBBLICITÀ

Era l'ultimo baluardo europeo contro il caro-vita, ma ora anche il Portogallo si sta purtroppo adeguando al resto dell'Europa. 
Per esempio, con l'aumento degli affitti di case e appartamenti. 

Con metà della popolazione che guadagna appena 1.000 euro al mese e una stanza singola che costa circa 600 euro, i conti, ovviamente, non tornano.

E intere famiglie sono persino costretto a vivere in tenda. 
Una situazione insopportabile.

Nel parco Quinta dos Ingleses, a Carcavelos, località balneare della costa di Lisbona, si è creata una vera e propria tendopoli, che ora le autorità vogliono rimuovere con la forza. 

"Mi hanno tolto i figli"

Racconta amaramente Daniela, che vive in tenda: 
"Ho due figli. Abbiamo cercato aiuto, ma quando abbiamo chiesto sostegno hanno scoperto che vivevamo negli ostelli e ci hanno detto che avevamo tre settimane per cercare casa, altrimenti... Non abbiamo fatto in tempo e ci hanno tolto la custodia dei nostri figli. Almeno fino a quando non sarà risolta la situazione della casa posso vederli solo una volta alla settimana".

Screenshot Video
"Finché non risolvo il problema della casa, posso vedere i miei figli solo una volta alla settimana".Screenshot Video

Ma quanto costa la vita in Portogallo, ora?
I conti li fa Andreia Costa. Anche lei vive in tenda: 
"Io pagavo 400 euro e prendevo in media 800 euro al mese. Ora ne pago 450, solo per l'affitto. Poi ci aggiungo 40 euro per l'abbonamento dell'autobus e 150 euro al mercato...
Non è proprio possibile!"

Screenshot Video
"Non è possibile arrivare a fine mese".Screenshot Video

Il governo cosa fa?

E la situazione sta addirittura peggiorando. 
Affitti e inflazione alle stelle, in Portogallo. 
Le associazioni per l'edilizia abitativa popolare e i gruppi di sostegno ai redditi bassi chiedono al governo diAntónio Costa di intervenire.Subito.

Euronews racconta

Manifestazioni in Portogallo contro il caro-vita

Servizio del 2 aprile 2023

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Portogallo: manifestazioni contro il caro-affitti

25 aprile: Il Portogallo celebra il cinquantesimo anniversario della rivoluzione dei Garofani

Portogallo: a 50 anni dalla rivoluzione, i garofani stanno appassendo?