Rete Irccs, farmaci per Alzheimer in Italia entro 2 anni

Lodi, numeri di casi altissimi e in crescente aumento.
Lodi, numeri di casi altissimi e in crescente aumento.
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 21 SET - "Saranno disponibili anche in Italia, entro due anni, i nuovi farmaci per combattere l'Alzheimer, di cui oggi si celebra la giornata mondiale". Lo ha annunciato il presidente della Rete Irccs Neuroscienze e Neuroriabilitazione del Ministero della Salute, Raffaele Lodi, spiegando che "non tutti i pazienti potranno utilizzarli poiché aggrediscono la malattia nella sua forma più iniziale, ossia paucisintomatica o, addirittura, presintomatica". Lodi ha parlato di numeri altissimi e in crescita tenuto conto che l'incidenza è legata all'età in un Paese, e l'Italia è il Paese più vecchio del mondo assieme al Giappone. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni

Israele in marcia per gli ostaggi: si negozia per tregua con Hamas e sul futuro di Gaza

Elezioni in Portogallo: attivista per il clima lancia vernice contro il leader del Psd