La Russa, 'nella Costituzione non c'è antifascismo'. E' polemica

Schlein lo attacca. Verdi-Sinista,'La Russa deve dimettersi'
Schlein lo attacca. Verdi-Sinista,'La Russa deve dimettersi'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 21 APR - Scoppia la polemica politica sulle parole di Ignazio La Russa secondo cui "nella Costituzione non c'è alcun riferimento all'antifascismo". Il presidente del Senato finisce nel mirino delle opposizioni: "Noi diciamo che l'antifascismo è la nostra Costituzione", risponde la segretaria del pd Elly Schlein. Il capogruppo dei Verdi Filippo Zaratti chiede "le dimissioni" di La Russa, sottolineando che "chi non riconosce il valore antifascista della Costituzione non può occupare la seconda carica dello Stato". Gli fa eco il segretario di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni, che auspica un passo indietro del presidente del Senato proprio il 25 aprile. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia: esonda il fiume Tobol, tremila evacuati

Giappone: scontro tra elicotteri militari, un morto e sette dispersi

Romania: a Pitești la festa dei tulipani