Vesuvio innevato e temperature in calo nel Napoletano

Grandinata si abbatte sulle città poste alle pendici del vulcano
Grandinata si abbatte sulle città poste alle pendici del vulcano
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORRE DEL GRECO, 14 APR - Vesuvio innevato e temperature in calo. E' l'effetto di una nuova perturbazione che in queste ore sta interessando le zone del Napoletano e che ha portato anche ad una grandinata che ha interessato le città alle pendici del vulcano. Il risultato, una volta passati gli effetti piu' significativi delle precipitazioni che da questa mattina si stanno abbattendo sull'area, è stato quello di vedere (seconda volta in due settimane, caso davvero molto raro nel mese di aprile) il Vesuvio ricoperto da quota 800 circa in su di una coltre bianca, visibile anche da Napoli prima che il cielo tornasse a farsi plumbeo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Giappone: scontro tra elicotteri militari, un morto e sette dispersi

Romania: a Pitești la festa dei tulipani

Stati Uniti: la Camera approva la legge contro TikTok, l'app potrebbe essere vietata