Polaretti contro Icepop, ditta dolciaria catanese vince ricorso

Ghiaccioli pugliesi "imiterebbero" quelli siciliani
Ghiaccioli pugliesi "imiterebbero" quelli siciliani
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CATANIA, 05 APR - La sezione Imprese del Tribunale catanese ha accolto un ricorso dell'azienda dolciaria Dolfin di Riposto (Catania) contro la Cerealitalia - Dolci Preziosi, azienda pugliese del settore dei prodotti di cioccolato per le ricorrenze come Pasqua e Natale, accusata di aver messo sul mercato dei ghiaccioli da gelare, gli Icepops, per i quali aveva ottenuto una regolare licenza internazionale, prodotto che nel packaging in vaschetta e nell'immagine esterna evocherebbe le confezioni dei Polaretti. A renderlo noto la stessa azienda siciliana. "Anche stavolta - dice il presidente della Dolfin Santi Finocchiaro - siamo stati costretti a fermare l'ennesimo tentativo di imitazione nei confronti di un prodotto e di un brand quello dei Polaretti che con i miei fratelli abbiamo creato ex novo e che abbiamo volutamente battezzato con un nome italianissimo". Per i giudici "la prevalenza dei colori; le identiche dimensioni del packaging, l'indicazione del gadget; le immagini del ghiaccio e lo sfondo disegnato e colorabile" non sono sufficienti a escludere il rischio di confondere l'acquirente. Secondo il giudice, inoltre Cerealitalia - Dolci Preziosi si sarebbe anche "appropriata del successo di Dolfin e della rinomanza dei 'Polaretti' producendo e commercializzando gli 'IcePops', che palesemente imitano un prodotto leader di mercato e dunque sfruttando conoscenza e visibilità conquistate anno dopo anno dall'azienda siciliana". Per Cerealitalia - Dolci Preziosi il giudice ha disposto il ritiro immediato del prodotto con multa di mille euro per ogni giorno di ritardo e, contestualmente, il divieto di produzione anche tramite terzi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 15 aprile - Serale

Portogallo, i giovani votano destra: il peso del partito Chega! verso le elezioni europee

Sydney, attacco con coltello in una cchiesa: feriti diversi fedeli e il vescovo, nessuna vittima