EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

La Cina instaura relazioni diplomatiche con l'Honduras, duro colpo per Taiwan

I ministri degli Esteri di Cina e Honduras.
I ministri degli Esteri di Cina e Honduras. Diritti d'autore Greg Baker/AP
Diritti d'autore Greg Baker/AP
Di Euronews con Ansa
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ora sono solo 13 gli Stati che riconoscono Taiwan.

PUBBLICITÀ

La Cina ufficializza le relazioni diplomatiche con l'Honduras, poco dopo l'annuncio dell'interruzione dei rapporti tra il paese sudamericano e Taiwan.

Secondo Taipei, **Pechino avrebbe convinto l'Honduras a rompere le relazioni con l'ex-alleato promettendo aiuti finanziari, in piena campagna elettorale,**e utilizzando metodi coercitivi.

Ora sono solo 13 gli Stati che riconoscono Taiwan, l'isola di 23 milioni di abitanti che da oltre 70 anni rivendica la sua indipendenza da Pechino. Il colosso economico e demografico cinese rifiuta ogni tipo di relazione diplomatica con chiunque riconosca Taiwan.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stretta nelle carceri honduregne: maxi sequestro di armi

Taiwan, giura nuovo presidente Lai: "Indipendenza vicolo cieco" avverte la Cina

Ucraina, Biden firma il pacchetto di aiuti all'estero da 95 miliardi: "Armi già nelle prossime ore"