EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Terremoto in Turchia e Siria: centinaia di migliaia di persone al gelo

Terremoto in Turchia e Siria
Terremoto in Turchia e Siria Diritti d'autore Emrah Gurel/AP
Diritti d'autore Emrah Gurel/AP
Di Margherita Criscuolo
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Centinaia di migliaia di sfollati e feriti. Soccorritori al lavoro tra le macerie 24 ore su 24

PUBBLICITÀ

Ha superato i 24 mila morti il bilancio del devastante terremoto che ha colpito Turchia e Siria lunedì scorso. Le persone rimaste senza casa, al gelo, e i feriti sono centinaia di migliaia. Gli operatori di ricerca e soccorso lavorano 24 ore su 24 e miracolosamente ci sono ancora persone che vengono estratte vive dalle macerie a Kahramanmaras. Qui, isoccorritori israeliani hanno salvato due giovani donne un uomo sulla sessantina, venerdì. 

Salve due donne e un 65enne

Lo ha confermato Golan Vach, Comandante dell'Unità nazionale di soccorso di Israele: "Abbiamo estratto un uomo di nome Hussein, di 65 anni. Ci aveva detto di aver sentito delle voci, allora siamo entrati anche in un'altra stanza, e non abbiamo trovato nessuno. Ma abbiamo deciso di tornare di nuovo nell’edificio. Forse Hussein aveva ragione. Non erano così vicine, ma abbiamo trovato due donne".

L'avvertimento delle Nazioni Unite

Ma questi miracoli stanno diventando sempre più rari. Le Nazioni Unite avvertono che quasi 900.000 persone hanno urgente bisogno di pasti caldi. Il segretario generale Antonio Guterres ha auspicato che il Consiglio di sicurezza autorizzi l'apertura di nuovi valichi di frontiera tra Turchia e Siria per fornire aiuti umanitari alle vittime.

Per approfondire:

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia, perché si verificano terremoti così devastanti

Terremoto, le squadre di soccorso internazionali in Turchia e Siria

Mitsotakis e Erdogan ad Ankara: continuano i colloqui per normalizzare i rapporti tra i Paesi