Borsa proiettili Sanremo: Prefetto rafforza misure sicurezza

Più controlli in zona rossa e autostrada, più pattuglie in città
Più controlli in zona rossa e autostrada, più pattuglie in città
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SANREMO, 11 FEB - La prefettura di Imperia ha intensificato le misure di sicurezza, in occasione dell'odierna finale del Festival di Sanremo, dopo il rinvenimento di ieri di una borsa con proiettili e polvere da sparo, in una traversa di via Fiume, a circa settecento metri dal teatro Ariston e duecentocinquanta metri dal commissariato. La decisione è stata presa in una riunione tecnica di Coordinamento, presieduta dal prefetto di Imperia, Valerio Massimo Romeo, alla quale hanno preso parte i vertici provinciali delle forze dell'ordine. Il piano, dunque, prevede ulteriori misure di sicurezza, dalle 14 e fino a cessate esigenze. In particolare, nella cosiddetta "zona rossa", che racchiude le principali "location" interessate dagli eventi festivalieri organizzati dalla Rai, saranno rafforzati i controlli ai varchi sia nei confronti delle persone che vi accedono sia degli eventuali bagagli o borse al seguito. La prefettura, d'intesa con la Rai, per evitare assembramenti e prolungate code ai varchi di accesso e ai point dedicati al controllo dei titoli di ingresso, invita i possessori dei biglietti che si recheranno al Teatro Ariston ad avvicinarsi all'area in questione almeno un'ora prima rispetto all'orario di ingresso in sala, previsto dalle 19.15. Inoltre, è stato deciso il rafforzamento dei controlli su tutta Sanremo con pattuglie di polizia, carabinieri, polizia locale e guardia di finanza. Per l'occasione, il questore Giuseppe Peritore rimodulerà i servizi attraverso la suddivisione dell'intero territorio cittadino per "quadranti", disponendo in ogni zona il costante passaggio delle pattuglie impegnate nei servizi di prevenzione. Sono stati potenziati anche i controlli ai caselli autostradali di Sanremo e di Taggia con personale della polizia stradale, che procederà al controllo delle autovetture avvalendosi anche di metal detector; mentre alla stazione ferroviaria di Sanremo la polfer effettuerà controlli sui viaggiatori con metal detector e unità cinofile anti-esplosivo. Riguardo alle iniziative di contestazione a margine del Festival, è stata confermata l'esigenza che le stesse si svolgano in forma statica. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Rapporto sull'Unrwa: Israele non ha fornito prove di legami con con Hamas

Ucraina, "presto aiuti dagli Usa" dice Biden inclusi gli Atacms: colpita torre tv di Kharkiv

Elezioni europee: Nicolas Schmit a Berlino con Katarina Barley