Carenze antincendio, Hotel Miramonti Cortina deve chiudere

Ordinanza del sindaco, entro 2 giorni ospiti devono uscire
Ordinanza del sindaco, entro 2 giorni ospiti devono uscire
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CORTINA D'AMPEZZO, 19 GEN - L'hotel "Miramonti" di Cortina d'Ampezzo (Belluno) dovrà entro due giorni provvedere a una diversa sistemazione per i propri ospiti, e informare i clienti che sarebbero dovuti arrivare nei prossimi giorni sull'impossibilità di accoglierli. E' l'effetto di un'ordinanza di sospensione della licenza, notificata oggi direttamente da Sindaco e Polizia municipale alla direzione e indotta da un provvedimento della Prefettura assunto dopo la ricezione di un verbale dei Vigili del fuoco. I pompieri, pochi giorni fa, avevano infatti eseguito un sopralluogo riscontrando varie irregolarità in materia di sicurezza antincendio della struttura. Nel documento municipale si riporta anche come i gestori dell'albergo fossero stati messi a conoscenza delle carenze le quali, in base ad una disposizione del 26 settembre scorso, avrebbero dovuto essere rimediate con obbligo di "permanenza di non esercizio dell'attività". "Tale prescrizione - si legge nella relazione dei Vigili del Fuoco dopo l'ultimo sopralluogo - non è risultata essere stata osservata". "Chiederemo quanto prima al Prefetto di convocare una riunione per discutere l'argomento - ha detto il sindaco, Gianluca Lorenzi - perché la città non può permettersi di veder mantenuta chiusa una struttura ricettiva di queste dimensioni". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza ripiomba nell'inferno, a Khan Younis il bombardamento più pesante dall'inizio della guerra

Russia: Navalny, nuove accuse da parte della Procura

Le notizie del giorno | 02 dicembre - Serale