EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

La Croce rossa italiana invia un altro convoglio umanitario in Ucraina

CRI, aiuti in Ucraina
CRI, aiuti in Ucraina Diritti d'autore AP Photo
Diritti d'autore AP Photo
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Missione umanitaria della Croce rossa italiana in Ucraina per far fronte all'emergenza freddo: inviate ambulanze, generatori, attrezzature mediche

PUBBLICITÀ

La Croce rossa italiana ha inviato un convoglio di aiuti in Ucraina per far fronte all’emergenza freddo ed energetica.

Il convoglio comprende 10 ambulanze, un mezzo spazzaneve, 55 generatori di corrente, 160 respiratori per l’ossigenoterapia, cibo e altre attrezzature mediche per gli ospedali ucraini.

Si tratta della 43esima missione di consegna di aiuti all'Ucraina dall'inizio dell'invasione russa: "Sin da febbraio la nostra associazione è stata protagonista di numerose missioni, dall’invio settimanale di convogli di aiuti alle evacuazioni di civili vulnerabili, dalla realizzazione di cliniche mobili alla costruzione di un vero e proprio hub logistico per lo stoccaggio delle merci di importanza internazionale a Suceava, al confine tra Romania e Ucraina” ha spiegato Francesco Rocca, presidente Croce rossa italiana.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kiev sotto attacco, missili contro la capitale (e altre città). E la Fifa dice "No" a Zelensky

Mosca bombarda Croce rossa a Mariupol, missili su un condominio a Donetsk

Ucraina, la Croce rossa internazionale: "la disinformazione mette a rischio le nostre vite"