Pnrr: ministero Istruzione,ritardo su nido è del vecchio governo

Ministro, al lavoro con sindacati per strutturare modello
Ministro, al lavoro con sindacati per strutturare modello
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - Il ritardo sui tempi di realizzazione degli obiettivi nel Piano PNRR per asili nido, scuole dell'infanzia e servizi di educazione e cura per la prima infanzia "è maturato con riferimento a un cronoprogramma fissato a marzo 2022, ovvero precedente all'insediamento di questo governo". A precisarlo è il ministero dell'Istruzione a proposito dei rilievi della Corte dei Conti. Il dicastero di viale Trastevere aggiunge che da quando è entrato in carica il ministro Valditara sono state messe in atto una serie di iniziative, per recuperare il tempo perduto. Il ministro Giuseppe Valditara aggiunge di essere "pienamente consapevole dell'importanza di questo tema anche per le particolari ricadute che esso ha sulla qualità della vita delle famiglie e delle donne italiane" e "si impegna personalmente a seguire questo dossier con la massima attenzione". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, migliaia di sfollati palestinesi in marcia verso il Nord: "Vogliamo tornare a casa"

Guerra in Ucraina: morti e feriti negli attacchi russi in cinque regioni, Mosca tenta di avanzare

Israele al Consiglio di Sicurezza dell'Onu: "Condannate l'attacco dell'Iran"