EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Mandato lampo per la premier inglese Liz Truss: dimissioni dopo sole 6 settimane

Liz truss
Liz truss Diritti d'autore Jessica Taylor/UK Parliament
Diritti d'autore Jessica Taylor/UK Parliament
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Partito Conservatore nella bufera nel Regno Unito: Truss si dimette dopo aver perso il supporto di parlamentari e ministri

PUBBLICITÀ

Liz Truss si è dimessa dalla carica di Primo Ministro dopo un mandato di sei settimane, il più breve di sempre nel Regno Unito.
Il suo annuncio a Downing Street dopo aver perso l'appoggio di alcuni parlamentari tories e ministri chiave del suo gabinetto.

L'annuncio a Downing Street

"Sono entrata in carica in un momento di grande instabilità economica e internazionale Le famiglie e le imprese erano preoccupate di come pagare le bollette. La guerra illegale di Putin in Ucraina minaccia la sicurezza dell'intero continente.

E il nostro Paese è stato frenato per troppo tempo da una bassa crescita economica. Sono stata eletta dal partito Conservatore con il mandato di cambiare questa situazione.

Abbiamo ottenuto risultati sulle bollette energetiche e sulla riduzione degli oneri di previdenza sociale. E abbiamo delineato la visione di un'economia a bassa tassazione e alta crescita, che avrebbe tratto vantaggio dalle libertà della Brexit.

Riconosco però che, data la situazione, non posso portare a termine il mandato per cui sono stata eletta dal Partito Conservatore. Ho quindi parlato con Sua Maestà il Re per comunicargli che mi dimetto da leader del partito Conservatore".

Una nuova elezione in seno al partito Conservatore dovrebbe tenersi entro una settimana.

Dice Graham Brady, presidente del Comitato 1922 del partito Conservatore britannico: "Sarà possibile condurre un ballottaggio e concludere un'elezione per la leadership entro venerdì 28 ottobre. Quindi dovremmo avere un nuovo leader prima della sessione di bilancio, che si terrà il 31".

Tra i probabili candidati c'è Boris Johnson, che Truss ha sostituito. Ma per l'opposizione laburista, la decisione deve essere appannaggio degli elettori:"Non possiamo avere un altro esperimento ai vertici del partito Tory - dichiara Keir Starmer, leader dell'opposizione laburista nel Regno Unito - C'è un'alternativa ed è un governo laburista stabile. E i cittadini hanno il diritto di dire la loro. È per questo che ci dovrebbero essere le elezioni generali".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito nel caos, il dopo Truss può aprire le porte a un Johnson2?

Gran Bretanga, la premier Liz Truss cerca di salvare il governo

Truss chiede scusa per il taglio delle tasse azzardato: "Ho sbagliato"