EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Forum Impresa Cultura Italia, i consumi culturali post Covid

18-19 ottobre a Roma, aprono Carlo Sangalli e Carlo Fontana
18-19 ottobre a Roma, aprono Carlo Sangalli e Carlo Fontana
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 14 OTT - I consumi culturali degli italiani dopo lockdown e pandemia sono al centro di una ricerca che sarà presentata alla seconda edizione del Forum di Impresa Cultura Italia-Confcommercio che si svolgerà il 18 e 19 ottobre al Teatro dell'Opera a Roma. Ad aprire i lavori, alle 10.00, Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio Impresa per l'Italia e Carlo Fontana, presidente Impresa Cultura Italia-Confcommercio e la presentazione di un'analisi sui consumi culturali degli italiani dopo il Covid. Interverranno, tra gli altri, Roberto Bolle, Alessandra Ferri e Eleonora Abbagnato. Il mercato dell'impresa culturale oggi in Italia e nel mondo, la formazione e il mercato del lavoro, i nuovi modelli e le nuove prospettive dell'impresa artistica e culturale nell'era post Covid, i talenti artistici e manageriali sono i temi portanti del Forum dedicato a "Futuro è impresa culturale: mercato, prospettive e talenti". Il 18 ottobre tra i partecipanti al Forum ci saranno Pier Andrea Chevallard, commissario Confcommercio Roma; Francesco Giambrone, sovrintendente Teatro dell'Opera di Roma; Riccardo Grassi, Head of Research Swg; Paolo Ambrosini, presidente Associazione Librai Italiani; Vincenzo Spera, presidente Assomusica e Luisa Vinci, direttore generale Accademia Teatro alla Scala. Il 19 ottobre tra gli altri parteciperanno: Chris Denby, Founder and Chief Executive Officer Advisory Board for the Arts; Alessandro Borchini, direttore comunicazione e marketing Piccolo Teatro di Milano - Teatro d'Europa; Lukas Crepaz, Executive Director Salzburg Festival; Andrea Del Mercato (Direttore Generale Biennale di Venezia e Samanta Isaia, Managing DirectorMuseo Egizio di Torino. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Netanyahu al Congresso Usa: "Guerra a Hamas fino alla vittoria totale"

Fao, "733 milioni di persone hanno sofferto la fame nel 2023"

Hubert Védrine: "Le democrazie rappresentative sono in crisi"