This content is not available in your region

Spazio: SpaceX porta in orbita cosmonauta russa

Access to the comments Commenti
Di Euronews con agenzie
SpaceX Falcon 9
SpaceX Falcon 9   -   Diritti d'autore  Joel Kowsky/(NASA/Joel Kowsky) For copyright and restrictions refer to - http://www.nasa.gov/multimedia/guidelines/index.html   -  

Anna Kikina, l'unica donna cosmonauta russa attualmente in servizio attivo, entra nella storia: è la prima volta in 20 anni, infatti, che un cosmonauta russo viaggia su una navicella spaziale statunitense.

La 38enne è partita per la Stazione spaziale internazionale a bordo della navetta Crew Dragon Endurance di SpaceX, insieme ad altri tre colleghi, tra cui Nicole Mann, prima donna nativa americana in orbita, lo statunitense Josh Cassada e il giapponese Koichi Wakata. Dallo spazio, Kikina ha ringraziato tutti i coinvolti per l’opportunità: "Grazie a tutte le agenzie, Roscosmos, Nasa, Jaxa e ovviamente SpaceX per averci dato questa opportunità. Tutti noi dell’equipaggio siamo lieti di fare quello che stiamo facendo", ha detto.

L’aggancio con la Stazione spaziale internazionale è previsto giovedì alle 22.57 (ora italiana), 29 ore dopo la partenza, avvenuta a mezzogiorno dal Kennedy Space Center della Nasa. La missione durerà circa cinque mesi durante i quali verranno condotti più di 200 esperimenti scientifici.

Il lancio della Crew-5, avvenuto dalla piattaforma 39A con un razzo Falcon 9, era inizialmente previsto per il 29 settembre, ma poi è slittato più volte, anche a causa dell'arrivo dell'uragano Ian sulle coste della Florida. Con l'arrivo dell'equipaggio, salirà a 11 il numero di astronauti a bordo della Stazione spaziale comandata da Samantha Cristoforetti.