This content is not available in your region

25 anni senza Diana

Access to the comments Commenti
Di Alberto De Filippis
Image
Image   -   Diritti d'autore  CARLOS JASSO/AFP or licensors

Alle prime ore del mattino del 31 agosto 1997 si diffuse la notizia della morte di Lady Diana. Ancora oggi, a 25 anni di distanza, il suo ricordo è vivo nella memoria di tante persone che si raccolgono a Parigi nei pressi del ponte dell'Alma dove l'auto della principessa triste si schiantò contro un pilone perché inseguita da paparazzi in moto.

L'incidente pochi minuti dopo aver lasciato il Ritz in Place Vendome. L'auto aveva a bordo Diana e Dodi al Fayed, l'uomo che prese il posto di Carlo nel cuore della principessa.

La macchina sfrecciava a una velocità stimata tra 118 e 155 chilometri orari (in un tratto di Lungosenna limitato a 50 km/h).

Il guidatore perde il controllo del veicolo che si schianta sul muro

L'autista ed al-Fayed,  senza cinture di sicurezza allacciate, muoiono sul colpo. Lady Di è grave ma ancora in vita quando arriva in ospedale. Ufficialmente muore alle ore 4:25 .

Dopo la favola del matrimonio con Carlo arriva un divirzio discusso che fa tremare la monarchia. Diana dimostra di essere autonoma e si conferma un'icona globale, amica di molti potenti e a suo agio con i media. Continua ad avere migliaia di fan nel mondo.