EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

A Ferragosto pienone in Versilia, tanti tornati da Nord Europa

Dopo pausa imposta da Covid si rivedono vacanzieri europei
Dopo pausa imposta da Covid si rivedono vacanzieri europei
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VIAREGGIO (LUCCA), 15 AGO - Settimana di Ferragosto col pienone di turisti e vacanzieri in Versilia. Stando agli operatori turistici del litorale si è tornati in linea con le presenze del 2018 e del 2019 dopo due estati di Covid pesante. Tra le presenze sono evidenziate quelle dal Nord Europa, oltre a svizzeri, francesi, olandesi. Gli svedesi segnano un ritorno dopo la parentesi della pandemia, sembrano meno, invece, i tedeschi rispetto alle precedenti estati, come sottolinea Maria Bracciotti presidente degli albergatori di Lido di Camaiore e della Versilia. Ci sono ovviamente italiani che di solito sono quelli che si muovono di più per Ferragosto. A Forte dei Marmi è tutto esaurito: nella cittadina versiliese si aspettano anche un settembre ed un ottobre 'forti'; ora il 60 per cento dei vacanzieri al Forte sono italiani, il 40 per cento stranieri, americani, europei, ci sono anche degli arabi. Ricordata la compresenza in corso di russi e ucraini benestanti nella località versiliese. Si registra soddisfazione tra gli operatori turistici, anche se - fanno notare - è presto per fare dei bilanci, tanto più che la cosa che preoccupa moltissimo gli addetti ai lavori è l'aumento delle bollette di energia elettrica e del gas coi rincari ingenti attesi nelle prossime fatture. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori