EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

'Ndrangheta: Torino, due arresti per faida del 2004

Cold case riaperto dopo indagini scientifiche Ris di Parma
Cold case riaperto dopo indagini scientifiche Ris di Parma
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 02 LUG - Due ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite stamani dai carabinieri per un delitto, considerato una vendetta di 'ndrangheta, commesso diciotto anni fa nel Torinese. Il caso, su cui hanno lavorato i Ris di Parma avvalendosi di nuove metodologie scientifiche di indagine, è quello di Giuseppe Gioffrè, ucciso l'11 luglio 2004 a San Mauro, alle porte del capoluogo piemontese. La vittima era originaria di Sant'Eufemia d'Aspromonte (Reggio Calabria) e risiedeva nel paese. Il movente sarebbe da ricercare in una faida risalente agli anni Sessanta. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Kiev mette pressione in Crimea, Mosca attacca le infrastrutture

Le notizie del giorno | 24 luglio - Mattino

Francia, Macron congela la nomina del primo ministro: "Ora concentrati sulle Olimpiadi"