Germania, Scholz non vince in Nord Reno Westfalia

frame
frame Diritti d'autore Luca Bruno/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nel land più importante del paese CDU in testa, Verdi che triplicano i consensi, e sinistra radicale fuori dal parlamento

PUBBLICITÀ

La SPD del cancelliere Olaf Scholz incassa una sconfitta di peso, nelle elezioni regionali in Nord Reno Westfalia, il land più importante della Germania in cui vive quasi un quarto della popolazione. Secondo i primi exit polls, il voto premia i Verdi, che triplicano i consensi, e il centrodestra della CDU, che si assesta al 35 per cento.

Hendrik Wüst, attuale presidente del land, rivendica la vittoria e mette un'ipoteca sulla formazione del futuro governo regionale: "Siamo la forza politica più forte, dagli elettori abbiamo il mandato di formare un esecutivo".

Per i socialdemocratici si tratta di una nuova sconfitta in poche settimane, e al quartier generale del partito non si nasconde la delusione.

Thomas Kutschaty, SPD: "Il risultato non corrisponde alle nostre aspettative. Puntavamo a diventare il partito più forte, non ci siamo riusciti, pochi punti percentuali ci separano dall'Unione. Ma una cosa è certa questa sera: l'eliminazione della coalizione giallo-nera, il nostro primo obiettivo elettorale, ha funzionato. La coalizione giallo-nera non ha più la maggioranza qui in Nord Reno-Westfalia".

Festeggiano i Verdi, forti di un 18 per cento che corrisponde al record per lo stato regionale di Duesseldorf e Colonia, mentre resterebbe fuori dal parlamento la sinistra di Die Linke.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, il libro per bambini scritto da una rifugiata: Kateryna di 10 anni

Germania, un 17enne entra con un coltello in un liceo: quattro feriti, due gravi

Sciopero Lufthansa, cancellato il 90% dei voli: disagi per 100mila passeggeri