This content is not available in your region

Dopo la maglia di Maradona, quale sarà il prossimo record per un cimelio sportivo?

Access to the comments Commenti
Di Euronews
L'alma de Diego.
L'alma de Diego.   -   Diritti d'autore  Euronews

Sette milioni e 142.500 sterline (circa otto milioni e 380.000 euro): questo il prezzo per la mitica maglia numero 10 di Diego Armando Maradona nella leggendaria partita Argentina-Inghilterra 2-1 del 22 giugno 1986, durante i quarti di finale dei Mondiali di Calcio in Messico.

L’offerta, fatta da un anonimo compratore a pochi secondi dalla fine dell’asta on-line (terminata alle 16:00, ora londinese del 4 maggio), ha superato in zona-Cesarini l’offerta di quattro milioni di sterline, fatta ad inizio asta, il 20 aprile, e le conseguenti offerte fatte negli 9 ultimi minuti dell’asta.

Sette milioni e 142.500 sterline sono decisamente un bel gruzzolo, persino oltre alle più rosee speranze di Sotheby’s, che voleva arrivare almeno a quota sei milioni.

Matt Dunham/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Semplicemente, la numero 10.Matt Dunham/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

Ma c’è di più. Il prezzo pagato per la maglia di Maradona rappresenta il più alto mai pagato per un cimelio sportivo, più dei precedenti record: il manifesto originale delle Olimpiadi scritto a mano dal Barone de Coubertin e un completo da baseball del leggendario Babe Ruth…

Il venditore – l’ex calciatore inglese Steve Hodge, in campo quel giorno, che ricevette la maglia a fine partita proprio da Maradona – può essere più che soddisfatto.

Meno soddisfatta, ovviamente, la famiglia “ufficiale” del Pibe de Oro: una delle figlie, Dalma, aveva messo in discussione l’autenticità della maglia, considerandola quella del primo tempo e non quella dello storico secondo tempo, quando Maradona segnò i due straordinari gol della vittoria argentina sugli inglesi, “Il gol del secolo” e la rete conosciuta da tutti come “La Mano de Dios”.

Secondo la figlia di Maradona, il padre era solito cambiare maglia tra i primi 45 minuti e il secondo tempo. Ma Sotheby’s – anche leggendo l’autobiografia di Maradona, che cita proprio lo scambio-maglie di fine partita con Hodge – ha confermato l’autenticità della maglia.

Tutto quando “è Maradona” fa sempre notizie e, naturalmente, business. Un esempio? Nel marzo 2021, Sotheby’s ha venduto un orologio cronografo Hublot modello “King Power Diego Maradona” in oro rosa a ben 201.000 dollari…

Un altro esempio? La Porsche di Maradona è stata venduta per 483.000 euro…

E, ora, quale sarà il prossimo record per un cimelio sportivo?