This content is not available in your region

Dall'Ucraina, autobus carichi di rifugiati arrivano a Roma e Trieste

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Dall'Ucraina, autobus carichi di rifugiati arrivano a Roma e Trieste
Diritti d'autore  AFP

Sono circa 80, quasi tutti fuggiti da Ternopil, che potrebbe essere tra i prossimi bersagli nell'avanzata dell'esercito russo sull'Ucraina.

A Roma ci sono arrivati in Autobus, dopo un viaggio di oltre 24 ore attraverso l'Europa nord-orientale.

Anche l'Italia inizia ad accogliere i profughi messi in fuga dalle bombe di Mosca: in molti casi si tratta di donne e bambini che nel Belpaese avevano già amici o familiari, e già masticano qualche parola di Italiano

Da tempo, ad esempio, Galina Sarakhman viveva già in Italia: è stata lei a chiedere ai suoi figli di abbandonare la cittadina di Ivano-Frankivsk, man mano che le colonne di Mosca guadagnavano, seppure lentamente, terreno. 

"Li ho convinti a venire qui perché ho paura che si stiano avvicinando alla nostra città ed è meglio che stiano qui con me"

La prima tappa per tutti è stato il centro vaccinale della stazione Ostiense, dove sono stati iscritti al sistema sanitario nazionale e, ove necessario, hanno ricevuto l'immunizzazione anti-covid.

Un altro aubobus con 50 rifugiati è arrivato dall'Ucraina a Trieste: ma famiglie e piccoli gruppi stanno venendo accolti alla spicciolata in tutta italia