EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Covid uccide famiglia: parroco, celebriamo quinto funerale

"Siamo tutti sconvolti e arrabbiati"
"Siamo tutti sconvolti e arrabbiati"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PIETRAPERZIA, 05 FEB - "È per la quinta volta che ci troviamo in questa chiesa per celebrare i funerali di appartenenti ad una stessa famiglia". Ha iniziato così la sua omelia don Osvaldo Brugnone, il giovane parroco della chiesa madre di Pietraperzia (Enna) che ha celebrato oggi i funerali di concetta Mancuso, 52 anni e della madre Vincenza Fontanella, 78 anni morte col covid: le ultime due vittime di una famiglia di 6 persone sterminata dal virus. " Siamo tutti sconvolti, arrabbiati, addolorati " ha aggiunto il parroco. Una cerimonia composta in una chiesa gremita di persone. Al termine la nipote Noemi, figlia di Maria, l'altra sorella, morta qualche giorno fa, ha letto una lunga lettera. " Sei stata come una madre, zia Concy - ha detto con la voce incerta per la commozione - non ci hai fatto mancare niente, ci hai sempre coccolato. Di te ci mancherà il sorriso. E tu nonna, proteggici da lassù' e dacci la forza di sopportare tutto questo". Poi le bare sono state portate a spalla, all'esterno della chiesa, e sul sagrato don Osvaldo insieme ad un altro prete, don Giuseppe Rabita hanno impartito un'ultima benedizione alle salme. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace

Blocco informatico: lento ripristino delle attività dopo l'aggiornamento di Crowdstrike

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale