This content is not available in your region

Paesi Bassi, pronte le richieste di condanna per lo schianto del volo MH17

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Peter Dejong/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

I pubblici ministeri presso il tribunale olandese di Schiphol all'arringa finale: questa settimana formuleranno infatti le richieste di condanna all'indirizzo dei quattro uomini processati in contumacia per lo schianto del volo MH17 della Malaysia Airlines.

La tragedia, avvenuta nel 2014 nell'Ucraina orientale, causò la morte delle 298 persone a bordo del Boeing 777.

Ad essere incriminati sono quattro separatisti (tre russi ed un ucraino): il volo fu abbattuto da quello che, secondo gli investigatori, era un missile di un'unità antiaerea russa, lanciato da un territorio controllato dai ribelli.

Peter Dejong/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoPeter Dejong/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

I residenti di un villaggio ucraino vicino al luogo in cui il velivolo si è schiantato ritengono che la pace nella regione avrebbe impedito il disastro.

" Quando l'aereo è caduto - dice un residente - io e i miei amici avevamo 15-16 anni: eravamo giovani, in pratica ancora bambini, ma l'abbiamo visto.

Fu tutto a causa della guerra: se non fosse iniziata, non ci sarebbe stata nessuna vittima, tutto sarebbe stato diverso".

Il verdetto del tribunale, situato vicino ad Amsterdam e a due passi dall'aeroporto da cui decollò il Boeing, non è previsto prima del 2022.